Li elenco così, in ordine sparso.

Un panino pollo e avocado, che fosse già luglio, una settimana a Roma con il sole, un paio di lattine gelate di Burn, un abito a fiori, che il governo cadesse.

Annunci